Coral Glabes: via le auto, largo alle biciclette!

0
1255

I residenti di Coral Glabes non ci stanno. Non intendono farsi scippare l’ immagine dorata di quartiere tranquillo, celebrato in tutto il mondo nelle soap opera, vera icona di stile americano. E i cittadini intervengono per difendere il proprio quartiere dal nemico: il traffico! Un nuovo piano di mobilità è richiesto dai residenti di Coral Glabes, preoccupati della situazione del traffico considerato ormai  insostenibile. Scoraggiare l’uso delle auto,aumentare il numero delle fermate del filobus, incentivare il ciclismo e mettere in sicurezza la viabilità esistente: queste le principale istanze dei cittadini.La società di ingegneria Atkins e lo studio di urbanistica Dover, Kohl & Partners hanno incontrato la cittadinanza per dare input e raccogliere proposte in vista del nuovo piano generale dei trasporti.E i cittadini sono stati molto chiari. Più fermate di filobus,più limiti di velocità sulle strade,  sviluppo delle piste ciclabili.  “L’obiettivo finale sono politiche,programmi e abitudini  che scoraggino l’uso delle auto”, ha detto King, di Dover, Khol & Partners. I residenti di Coral Glabes chiedono un progetto di mobilità che porti le strade ad essere un luogo d’incontro fra le persone. Per un quartiere a misura d’uomo e non di ….macchina!

Commenti Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here