Durante un intervista al compositore ungherese Zoltan Kodaly di musica classica, in una domanda gli fu chiesto quale fosse il momento giusto per avvicinare un bambino alla musica, ed egli rispose: “Nove mesi prima che il bambino sia nato. Meglio ancora sarebbe nove mesi prima che la madre sia nata”.Con queste parole vi introduciamo oggi al progetto di educazione musicale accessibile a tutti, che è la missione di MUSICALL.

Il progetto, senza scopo di lucro di Miami-Dade County, si pone l’obbiettivo di offrire lezioni di musica per i bambini, indipendentemente dal reddito, dall’età, la salute e l’origine etnica. La missione di MUSICALL è una soltanto: creare una società migliore attraverso la musica.“MUSICALL è un gioco di parole,” ha detto il direttore esecutivo Juan Carlos Gonzalez, 45 anni. “Significa sia ‘musica per tutti’, o ‘tutto sulla musica’. Abbiamo fatto un nome breve che può essere ricordato facilmente, che rimane impresso anche nella mente di un bambino.” La moglie di Gonzalez, Taimy Balbuzano, 41 anni, aveva pensato di iniziare un programma di arricchimento musicale per i bambini sin da quando lavorava come insegnante di musica al Gateway Christian Academy. Lì, ha visto con i suoi occhi come negli studenti, tra cui suo figlio, ci fosse stato un miglioramento sociale ed accademico proprio nel momento in cui hanno cominciato a studiare musica, quando si sono approcciati per la prima volta ad uno strumento.“E dal momento che non tutti i genitori hanno le risorse per poter pagare l’educazione musicale ai propri figli, abbiamo iniziato a pensare a offrire una serie di lezioni a basso costo o a studiare un modo libero di offrire a coloro che non potevano permetterselo, un programma creando così una comunità basata sulla musica”, ha detto Gonzalez. “Tuttavia i programmi comunitari non sono facili da organizzare” ha continuato a spiegare la Prof.ssa Balbuzano, così la coppia ha optato per qualcosa di diverso.“Nel 2010, Taimy ha deciso di avviare una classe, iniziando con un gruppo di bambini di 3, 4 e 5 anni”, ha detto Gonzalez. “Abbiamo trasformato il nostro soggiorno in una stanza magica, con molti strumenti. La classe è stata adattata per tutti i tipi di bambini, da coloro che sono meno abbienti ai portatori di handicap.”Il programma è stato un successo tanto che nel 2013 i coniugi Gonzalez e Balbuzano hanno deciso di istituire MUSICALL Inc. nonostante non fossero nella migliore situazione finanziaria e il processo è stato lungo e complicato, l’IRS (l’agenzia governativa statunitense responsabile per la riscossione delle imposte e l’applicazione della legge fiscale) ha approvato il loro status senza scopo di lucro in meno di sei mesi. “Abbiamo iniziato a formare le classi in chiese e centri comunitari, e in meno di un anno abbiamo lanciato la nostra prima orchestra d’archi”, ha detto Gonzalez. Lui e sua moglie lavorano a tempo pieno sul progetto.

MUSICALL offre persino dei primi corsi di musica per tutta la famiglia, per i bambini da 1 a 3  anni e mezzo insieme ai loro genitori. Offre inoltre aiuto per la pre-scolarizzazione insieme ai genitori. Questi corsi di orientamento comprendono una serie di lezioni per il pianoforte, il sistema delle note musicali e un corso interamente dedicato alla teoria musicale.

Le classi per i bambini dai 6 anni hanno ad oggetto l’approccio e l’uso invece di strumenti come il violino, la viola, il violoncello e la chitarra classica. Ma il vero obbiettivo del programma dell’associazione MUSICALL Inc. è la creazione di un’orchestra. “Abbiamo tre orchestre suddivise fasce d’età e livelli”, ha detto Gonzalez. “la prima si chiama Vivace ed è diretta dal Prof. Besnik Hashani. La seconda prende il nome di Intermezzo con la Dr.ssa Melissa Lesniak. E al terza si chiama Orfeo, la più avanzata, è guidata da Vivian Ventura.

Abbiamo anche corsi per la chitarra acustica e il violoncello, ed un coro composto dai soli bambini diretto da Taimy.” Continua nell’intervista per il Miami Herald Gonzalez, “Hashani è direttore d’orchestra per il programma musicale principale della South Miami Middle School; Ventura è direttore d’orchestra per la scuola Arvida, che vanta al suo interno un programma musicale principale per tutte le scuole medie a partire dal 2004; Lesniak invece è stato direttore esecutivo della Greater Miami Youth Symphony per 10 anni. Attualmente insegna presso l’Università di Miami ed è direttore di sensibilizzazione alla Frost School of Music, dove ricopre il ruolo di supervisore per la ‘E. Shalala’, il programma di ricerca musicale femminile, cercando dunque di trasmettere lo stesso messaggio in ogni suo progetto”. MUSICALL offre anche programmi invernali e dei concerti in primavera, insieme a numerosi eventi della comunità oltre un campo estivo. Quest’anno, l’obbiettivo è quello di aggiungere insegnanti di musica delle scuole superiori, cercando di raccogliere più fondi e mettere in scena concerti gratuiti nei centri comunitari in tutta Miami. Come tutte le associazioni non-profit, MUSICALL deve affrontare molte sfide sotto il profilo finanziarie. Circa il 65 per cento dei finanziamenti proviene dalle rette che vengono pagate dai bimbi iscritti ai programmi. Il resto proviene dalle erogazioni della Contea di Miami Dade, grazie al contributo del dipartimento delle Politiche Culturali e del Dipartimento della Divisione di Stato degli Affari Culturali dello stato della Florida. “Siamo una giovane organizzazione, e nei primi due anni non abbiamo ricevuto aiuto economico da parte delle istituzioni ufficiali,” ha detto Gonzalez. “Ma noi riusciamo a concedere borse di studio ogni anno per il 50 per cento dei nostri studenti con difficoltà economiche, quindi ci stiamo muovendo avanti per mantenere le porte aperte tutto l’anno.”

I programmi dell’associazione MUSICALL si svolgono prevalentemente a South Miami, nella scuola media comunitaria, all’indirizzo 6750 SW 60th St. a South Miami;Inoltre al Gibson-Bethel Community Center, all’indirizzo 5800 SW 66th St. a South Miami. Per questa estate il campo estivo verrà eseguito alla Arvida Middle School, all’indirizzo 10900 SW 127th Ave, Miami, dal 19 giugno al 14 luglio. Il costo è di $ 600,00 per poter partecipare, ma le borse di studio sono disponibili per bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni.

Per ulteriori informazioni contattate il: 786-220-0847

Scrivete a: info@musicall.org

Visitate: www.musicall.org.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO