Alexander Zverev raggiunge John Isner nella finale del Miami Open in corso di svolgimento a Key Biscayne, in Florida. Il tedesco, numero 5 del mondo, ha sconfitto 7-6 (7-4), 6-2, in un’ora e 28 minuti, lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 19 Atp.
In precedenza lo statunitense Isner, numero 17 della classifica mondiale, aveva eliminato l’argentino Juan Martin Del Potro, che veniva da una striscia di 15 vittorie consecutive, imponendosi 6-1, 7-6 (7-2) dopo un’ora e 23 minuti di gioco.
Sloane Stephens e Jelena Ostapenko sono invece le due finaliste del torneo Wta. In semifinale la statunitense Stephens, numero 13 del seeding, ha sconfitto in rimonta la bielorussa Victoria Azarenka per 3-6, 6-2, 6-1 in due ore e 9 minuti di gioco. La lettone Ostapenko, sesta testa di serie, ha fermato la corsa della statunitense Danielle Collins, proveniente dalle qualificazioni, vincendo col punteggio di 7-6 (7-1), 6-3 dopo un’ora e 39 minuti. La finale è in programma con inizio alle 13 ora della Florida.

Photo by Peter Staples/ATP World Tour

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here