Dall’alto delle Montagne Rocciose fino alle spiagge di Miami, a bordo della sua monoposto Red Bull, Verstappen attraversa gli Stati Uniti e fa un pit stop d’eccezione. Dopo 5.000 km sulla costa occidentale lungo strade polverose,  il “king fo the cruisers” arriva nel traffico del quartiere Art Beach e fa parlare di sé. Così Verstappen e i suoi meccanici del team diventano i protagonisti in un video girato a Miami e prodotto da Red Bull Racing in perfetto stile americano. Con il suo potente motore V8 aspirato, il numero 33 raggiunge il compagno di squadra Ricciardo per un tandem a tutto gas nel centro della città arrivando fino alla spiaggia. Se neanche il giovanissimo pluripremiato pilota olandese è riuscito a resistere al fascino di Miami, chi di voi potrebbe farlo?

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteLa piccola Jayme Closs potrebbe essere a Miami
Articolo successivoEros Ramazzotti sceglie Miami per girare il suo videoclip
Roberta Fioretti
“È una Erre! Irriverente, irragionevolmente indisponente. Lei non è un fiore, ha solo spine, è un cactus verde”. È così che con autoironia si descrive Roberta Fioretti in una delle canzoni che la vedono come autrice. Laureata con lode alla magistrale di Linguistica e in Lingue e letterature straniere, iscritta alla Siae come autore, sa come sfruttare il potere delle parole. Da Prof. di lingua francese a commerciale vendite passando dal suo ultimo progetto di Tango Terapia, trasforma le idee in parole e le parole in progetti. “È sulla torre non c’è più il drago Lei l’ha mangiato”.

LASCIA UN COMMENTO