Seatrade Cruise Global 2019: spopola il “Brand Sicilia”

0
702

Come il Sole attrae la Luna, il fascino del Bel Paese a Miami continua a colpire, questa volta alla Fiera Internazionale del Crocierismo a Miami edizione 2019.

A trionfare è stato il “Brand Sicilia”, grazie alla collaborazione tra l’autorità portuale di Milazzo e Messina, l’autorità di Sistema Mare di Sicilia Occidentale e Orientale e l’assessorato alla regione guidato da Alessandro Pappalardo che hanno promosso nel proprio stand la regione bagnata dal Sole e circondata dal Mar Mediterraneo come meta privilegiata per il turismo crocieristico mondiale, sia per le infrastrutture al motto di “Sicilian ports, the best of Italy”, che per il patrimonio culturale, architettonico e paesaggistico immenso che l’Isola può offrire.

I numeri sono in forte crescita, tanto che le previsioni per il 2019 confermano più di 1.144.000 milioni di passeggeri che sbarcheranno sull’Isola e più di 733 attracchi di Crociere. Il Festival si è tenuto dal 9 all’11 Aprile, e ha visto i più grossi competitor nel mercato delle Crociere mostrare il meglio dell’offerta per quest’anno. Miami tra l’altro vanta uno dei Terminal Cruise più grandi al Mondo per cui si presta ad essere la location ideale per questo scambio di informazioni per il turismo via mare che vede in aumento le stime anche per quest’anno.

Tra gli stand, quello di “Brand Sicilia” è stato indubbiamente uno dei più frequentati dagli armatori delle migliori compagnie crocieristiche di tutto il mondo che oltre ad aver visionato le offerte delle nuovissime infrastrutture portuali di Messina e Milazzo (Oltre che di Palermo), aggiornate per offrire un servizio migliore e sempre più all’avanguardia per i turisti e gli operatori del mare con gate dedicati e spazi sulle banchine ulteriormente implementati, hanno potuto all’interno della bellissima cornice dell’Hotel W South beach,  assaggiare alcune specialità della Trinacria, immersi tra ceramiche della tradizione Siciliana e il profumo degli agrumi e delle ceste di Vimini. Infine le hostess e gli steward hanno inoltre offerto del buonissimo gelato su di un carretto di legno colorato (tipico della tradizione) e il main Sponsor della serata, la cantina “Tasca”, ha offerto una degustazione dei vini tipici dell’Isola.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO