Ritorna l’evento d’arte moderna e contemporanea Design Miami / Basel, dal 12 al 17 giugno 2018 a Basilea. Uno dei momenti più attesi nel settore del design da collezione, che con le sue 46 gallerie festeggerà la 13° edizione annuale della fiera.

Dolphin Chair di Hans J. Wegner 1950 presso Galleri Feldt Courtesy of Galleri Feldt.

L’evento accoglierà i più influenti collezionisti, galleristi, designer, curatori e critici di tutto il mondo per celebrare il design. Ma a gran voce la forte tendenza rimane a Miami, che è diventato il principale luogo di raccolta, esposizione, discussione e creazione di design da collezione. Dove si celebrano infatti le conferenze con i luminari del mondo del design, dell’architettura, dell’arte e della moda, e dove si ha l’occasione di vedere le esclusive dei migliori designer e architetti emergenti del mondo.

Ampliando e arricchendo continuamente il suo programma, Design Miami / Basel cerca di soddisfare non solo la richiesta di una fiera di design di alta gamma, ma anche di ampliare la consapevolezza del design moderno e contemporaneo, alimentare il mercato per il design da collezione e fornire così un eccitante ma accessibile destinazione per collezionisti e appassionati. 

Gallerie

Gingko by Ania Guillaume 2018 at Elisabetta Cipriani Courtesy of Elisabetta Cipriani.

Cinque gallerie faranno il loro debutto a Design Miami / Basel quest’anno: la veneziana Caterina Tognon, nota per le collaborazioni con artisti e designer internazionali, che impiegano il vetro come mezzo di comunicazione creativo; le parigine Galerie Mitterrand e Galerie Regis Mathieu, con la raccolta decennale di opere scultoree e i lampadari storici del 1890-1930; l’americana The Future Perfect (Los Angeles, New York e San Francisco), con una linea di designer contemporanei ed emergenti; e la Side Gallery di Barcellona, specializzata in design latinoamericano e spagnolo e rarità del secolo scorso.

Slab-build porcelain, reduction firing by Karl Scheid 1991 at Marc Heiremans Courtesy of Marc Heiremans.

Tante le mostre personali che verranno inaugurate durante la fiera, di cui una da non perdere: quella della galleria Friedman Benda dedicata al designer Nendo, che per l’occasione presenterà Watercolour Collection, una linea di 18 elementi d’arredo che si ispirano all’effetto della pittura ad acqua sulla carta.

 

Swarovski Designers of the Future Award

(Foto: Watercolour Collection / Nendo 2018 / Hand-painted steel / Dimensions variable / Courtesy of the artist and Friedman Benda / Photo: Akihiro Yoshida)

Come ogni anno, il premio Swarovski Designers of the Future Award lancia uno sguardo sulle connessioni tra design e tecnologia selezionando tre giovani designer per la loro capacità di sviluppare opere pionieristiche. A essere scelti quest’anno sono infatti i designer Frank Kolkman, Study O Portable e Yosuke Ushigome, che sono stati selezionati per il loro approccio innovativo e esporranno i loro progetti in un’unica installazione.

 

Design at large

Sedia Portaritratti Gaetano Pesce, 2016, Courtesy of the artist and Salon 94 Design

È la sezione più suggestiva, con le sue installazioni imponenti e di impatto. A curare questa edizione di Design at large, dedicata alle opere di grandi dimensioni, è il fotografo François Halard, diventato celebre per aver ritratto gli atelier di Louise Bourgeois, Luigi Ghirri, Saul Leiter, Robert Rauschenberg e Cy Twombly. Tra i progetti che verranno esposti quest’anno, lo store belga Dujardin progettato negli anni Sessanta da Gaetano Pesce, portato alla fiera da Galerie Downtown, e un altro progetto di Gaetano Pesce, la monumentale Sedia Portaritratti, presentata da Salon 94 design.

Design Curio

Torna anche quest’anno una delle iniziative più fortunate delle ultime edizioni: Design Curio, la serie di installazioni che verranno allestite negli spazi fieristici. Tra le chicche di questa edizione, quella dedicata a Ettore Sottsass, presentata da Ivan MiettonEttore Sottsass: Una Piccola Stanza, che riproduce il living di Sottsass nel 1965, quando incontrò Fernanda Pivano.

Design Miami / Basel – dal 12 al 17 giugno 2018

13esima edizione

Show Days:

Martedì 12 giugno / 10:00-20:00  

Mercoledì 13 giugno / 10:00-20:00 

Giovedì 14 giugno / 10:00 -19:00  

Venerdì 15 giugno / 10:00 -19:00 

Sabato 16 giugno / 11:00 -19:00  

Domenica 17 giugno / 11:00 -19:00

Per l’elenco completo delle gallerie e per maggiori info su biglietti, segui il link: www.designmiami.com

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteIncidente in Garfagnana, Toscana: muore motociclista di Milano e residente a Miami
Articolo successivoIl mondo digitale rivoluziona il mercato Immobiliare a Miami.
Chiara Paolicchi
Nata a Lucca nel 1990, durante la laurea in Industrial Design, conseguita nel 2012, studia e insegna fotografia analogica e digitale. Dopo il diploma inizia a lavorare per lo studio Gumdesign. Al momento sta completando la laurea magistrale in Design all’Università di Firenze e si occupa di concept e di progettazione di prodotti per diverse aziende. Lavora anche nel campo del retail per il settore moda, nell’interior design, nella progettazione grafica e nella fotografia.  Eventi: ‘’10 Corso Como Seoul’’ 2017 / ‘’Maison & Object’’ Parigi 2017 / ‘’Da uno a cento’’ Homi Milano 2016 / ‘’Matera Design Week’’ 2015 / ‘’Loft B’’ Fuorisalone 2016 / ‘’Triennale Design Museum’’ Milano 2015 / ‘’La casa di Pietra’’ Verona 2014 / ‘’Salone del mobile’’ Milano 2013-2014 / ‘’Museo del vetro’’ Altare 2013 / “Abitare il tempo” Verona 2012 Collaborazioni: Castellani, Ceramiche Mazzotti, De Castelli, De Vecchi, Dim'Ora, Friul Mosaic, Giovannetti Collezioni, Gumdesign, Il Casone, Martinelli Luce, Nerosicilia, Olive oil, Pietre di Monitillo, Riva 1920, Sacerdote Marmi, Up Group

LASCIA UN COMMENTO