A dispetto del suo nome, che evoca il dolce profumo floreale nonché la bellissima città toscana, Florence è il dispettoso uragano destinato a rovinare il prossimo weekend a Miami. Già da stamani, si è presentato come un potente uragano, con venti sostenuti vicino agli 11 km/h e , se il buongiorno si vede dal mattino, c’è da prevedere un rafforzamento della raffiche di vento nei prossimi giorni. Florence si sta dirigendo verso ovest-nord-ovest alla velocità di poco più di 11 Km/h e venerdì, con una virata verso ovest ,  le sue  raffiche di vento raggiungeranno le Bermuda. E’ possibile che domenica, con una’ulteriore virata verso nord-ovest ovest, l’uragano raggiunga porzioni della costa orientale degli Stati Uniti. Le raffiche ventose di Florence potranno interessare il territorio nel raggio di circa 185 km. Anche se al momento non è stata diramata allerta ufficiale, le condizioni meteo rendono pericolosa e quindi sconsigliata la balneazione.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO