La studentessa Emma Gonzalez, sopravvissuta al terrificante assalto armato del 14 febbraio alla Marjorie Stoneman – Douglas High School, costato la vita a 17 suoi colleghi, è stata insignita delle chiavi della città di Miami Beach durante l’annuale gala dell’Equality Florida di sabato sera. La Gonzalez, a Miami Beach per ricevere il premio “Voice for Equality” in rappresentanza del gruppo “Gay Straight Alliance”, ha ricevuto quest’onorificenza dalle mani del sindaco di Miami Beach, Dan Gelber.

Emma Gonzalez insieme al Sindaco di Miami Beach, alla sua sx, in posa con la chiave per le foto di rito. Fonte: Twitter

Quello che sei, cosa hai fatto e cosa farai è fonte di ispirazione per tutti noi”, ha detto Gelber alle telecamere dell’emittente ABC News.

Le chiavi della città sono una onorificenza simbolica risalente al Medioevo, periodo in cui le città erano fortificate e protette da mura con portoni o cancellate le cui serrature venivano chiuse nottetempo. In questo senso, chi possedeva le chiavi era autorizzato ad oltrepassare le mura in qualsiasi momento.

Key to the city

Ai giorni nostri, sono un pubblico riconoscimento dall’alto valore simbolico che copre quasi tutti gli aspetti della vita sociale: l’impegno nella valorizzazione culturale, per il coraggio, l’impegno civile o anche il rispetto di particolari tradizioni locali. Il 23 febbraio scorso, ad esempio, l’onorificenza è stata consegnata anche a Giada De Laurentiis, durante il “Barilla’s bite on the beach”.

Giada De Laurentiis riceve la chiave di Miami Beach durante il South Beach Food Festival Fonte:SFNS

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO