Pasito a pasito Luis Fonsi e Daddy Yankee celebrano insieme il trionfo di Despacito, in onda dal Mandalay Bay Resort di Las Vegas. Gianluca Vacchi, l’eccentrico imprenditore italiano residente a Miami, dopo solo un anno dal balletto “versione vacchiana” della Hit portoricana, premia il suo amico Luis Fonsi durante la cerimonia trasmessa ieri alle 20.00 su Telemundo.

Canción del Año, Canción del Año Airway e Canción del Año Digital alcuni dei riconoscimenti ricevuti per la prima volta dai due artisti portoricani. Luis durante la premiazione ringrazia il pubblico per avergli dato l’opportunità di girare il mondo cantando in spagnolo e omaggia la magia del “gentiluomo Daddy” senza il quale, dice, la canzone non avrebbe avuto lo stesso successo.

Despacito, singolo lanciato il 12 febbraio 2017, con il video su YouTube ha totalizzato quasi 2 miliardi e mezzo di visualizzazioni in 6 mesi e di lì a poco ha superato il record mondiale di visualizzazioni con più di 4 miliardi.  Se nel testo della canzone, che omaggia la sua terra e la sua musica, Luis ripete che ama godersi “lentamente” il profumo del collo della sua ragazza, con El Rey del Reggaeton Daddy Yankee, uno degli artisti del XXI secolo più influenti del suo genere, in un batter d’occhio ha raggiunto le vette delle classifiche mondiali.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO