L’imprenditore verbanese Tommaso Cardana, 40 anni, proprietario di un’azienda che si occupa di forniture alberghiere di alto livello tra Italia e Stati Uniti è stato eletto Presidente della Italy-America Chamber of commerce Southeast (Miami Florida).

L’imprenditore ricoprirà il ruolo primario, dopo aver già svolto l’incarico da Vice Presidente della Camera di commercio Italiana a Miami. L’ente riunisce oltre 200 aziende italiane nate e cresciute sul suolo USA ed ha come obiettivo quello di favorire l’esportazione negli Usa delle aziende fornendo loro servizi di consulenza e cura degli interessi delle le imprese italiane che sono interessate a investire Oltreoceano.

 In 25 anni l’ente camerale ha fornito assistenza a centinaia di imprese e ha organizzato missioni commerciali ed eventi promozionali per lanciare queste nuove realtà che si affacciano sul suolo dello Stato della Florida.

In una delle prime interviste al suo insediamento come Presidente afferma: “Saremo sempre di più al fianco delle aziende – dice Cardana – con un programma di valorizzazione del Made in Italy, con attività di supporto allo sviluppo delle aziende italiane, che qui, spesso, rappresentano l’avanguardia del nostro sistema Paese all’Estero”.

Il Neo Presidente Cardana giunge alla guida della Camera di Commercio Italo Americana dopo avere portato ad altissimi livelli l’Azienda da Lui fondata negli Stati Uniti. La carriera di Tommaso Cardana è rapida e in ascesa, diplomato a Verbania e successivamente laureato all’Università di Milano, si è perfezionato con un Master all’Estero, in Venezuela prendendo i primi contatti col Mercato delle forniture alberghiere nel Sud America.

Trasferitosi a Miami ormai da 16 anni (dove risiede con sua moglie, anche lei di Verbania, e i loro quattro figli), ha fondato la Tomson Hospitality, la sua azienda di riferimento per l’intero settore delle forniture alberghiere di alto livello.

Negli ultimi mesi proprio la sua azienda è salita alla ribalta della cronaca per essere stato il fornitore principale della Seven Seas Explorer, la nave da crociera più lussuosa mai costruita nei mari Statunitensi, portando su questo gioiello del mare forniture di servizi e prodotti di prima qualità provenienti da varie aziende del VCO, affiancando nell’operazione i migliori brand a livello mondiale della ristorazione di lusso.

 

Un grosso in bocca al lupo al Presidente Tommaso Cardana per la sua nuova carica da parte di tutta la redazione di Buongiorno Miami.

Ps: Occorre dirlo in certi casi… “Italians do it better”!

 

 

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO