Anche l’open maschile di Miami parla statunitense. Dopo la vittoria della Stephens nel femminile fra gli uomini, dopo una vera battaglia, ha vinto John Isner, che ha fatto suo il primi torneo Master 1000 della carriera. A finire sconfitto è il tedesco Alexander Zverev, che pure si era aggiudicato il tie break al primo set con il punteggio di 7-4. Isner, però, non si demoralizza e si mantiene freddo. Nel resto dell’incontro, con i due sfidanti che fanno del servizio uno dei loro punti forti, l’americano sfrutta gli unici due servizi rubati dell’intero incontro e vince gli altri due set 6-4 6-4 e alza il trofeo.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here