Nonostante il vantaggio mantenuto fino al terzo quarto, Miami non ce la fa ad essere incisivo e a chiudere il match in suo favore, lasciando alla formazione di Brooklyn la vittoria. La gara, disputata al Barclays Center, si chiude con 101-95 in favore dei padroni di casa. Whiteside, per la prima volta in questa stagione, continua a segnare più di 20 punti e un nutrito numero di rimbalzi a partita, per la precisione 22 punti, 13 rimbalzi e 4 blocchi.

Non siamo riusciti a mantenere il nostro ritmo, abbiamo sempre seguito il loro, nonostante sia stato controllato per buona parte della partita il lato difensivo. Ci hanno battuto sui dribbling troppe volte.” Queste le parole di Coach Spoelstra.

L’assenza di Tyler Johnson, fuori per la seconda partita di fila, e Dion Waiters, lontano dal campo addirittura per il resto della stagione, si è fatta sentire. Dietro Hassan Whiteside, Goran Dragic apporta il suo contributo al punteggio finale con 17 punti, mentre Richardson  Olynyk 12. Prossimo appuntamento per la squadra di Miami è previsto per stasera in casa degli Hornets.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here