Durante la rassegna del Miami Boat Show 2018 è stato consegnato il “Premio alla Carriera di innovatore” a Giuseppe Carnevali originario di Viareggio. Una vita passata in mare come ingegnere navale e meccanico ed ufficiale della Marina Militare Italiana, è stato per due volte campione italiano di vela, oltre a essere un pilota di aereo e di elicottero.

Geonov Navionics

 Il premio è stato conferito dalla National Marine Manufacturers Association (NMMA) grazie all’introduzione del primo plotter cartografico Geonav su ogni natante (il padre dell’attuale Gps) che è nato in Italia 35 anni fa, grazie alla Navionics, azienda di cui Giuseppe Carnevali è co-fondatore e fino a pochi mesi fa Presidente. L‘ing. Carnevali insieme ai suoi collaboratori ha rivoluzionato così la navigazione, passando dalle mappe di carta con sestante, compassi e squadrette ad un sistema elettronico che ha permesso un ausilio alla navigazione in tempo reale, a qualsiasi imbarcazione del mondo.Strumenti che oggi prendono il nome di Gps e che fanno ormai parte della vita quotidiana di chi naviga, e non solo, in tutto il mondo.

Giuseppe Carnivali

Ricordando la sua carriera sin dalle origini, Giuseppe Carnevali ha detto quanto, all’inizio, l’innovazione di una mappa elettronica interamente ricreata e gestita da un’azienda privata fosse mal vista dalle autorità di molti Stati che di fatto perdevano quel ruolo centrale per la navigazione. Si può affermare dunque che oggi la totalità dei navigatori Gps nel mondo, sia quelli sugli smartphone o installati sulle imbarcazioni, si basano su quelle carte elettroniche e utilizzano la tecnologia che fu sviluppata dal team guidato da Carnevali. Un vero genio e innovatore che ha ancora molto da dire nel mondo dell’innovazione e della tecnologia per la navigazione. Da tutta la redazione di Buongiorno Miami le migliori congratulazioni per il premio alla carriera ricevuto e l’augurio di una ancora lunghissima carriera ricca di successi e traguardi a livello mondiale! 

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here