La coppia più calda del sud della Florida, Sonny Crockett e Rico Tubbs (al secolo Don Johnson e Philip Michael Thomas) tornerà con alte probabilità sul piccolo schermo grazie alla star di Fast and Furious Vin Diesel e la rete NBC che stanno unendo le forze per riportare in tv una tra le serie di culto anni ’80, Miami Vice, in una nuova versione inedita. La notizia è stata riportata dal quotidiano The Hollywood Reporter, secondo il quale, qualora il progetto dovesse andare in porto, sarebbe pronta per il lancio per la stagione televisiva 2018/2019.

Ormai è confermata: nelle scorse ore la NBC ha confermato il progetto per un reboot di Miami Vice, una pietra miliare della tv anni Ottanta. La conferma è il secondo tentativo di risollevare il brand dopo il deludente film del 2006 in cui formavano la coppia di poliziotti Colin Farrell e Jamie Foxx. Dunque sarà un ritorno nella Florida del sud, dove eccessi, criminalità e traffico di droga verranno combattuti dai due poliziotti più fighi di Miami.

Ormai viviamo in un epoca di remake e reboot, rivisitare un classico di 30 o 40 anni fa evidentemente paga di più che portare un’idea nuova fresca sul mercato. L’idea in questo caso è venuta all’attore Vin Diesel che, grazie a un accordo con Universal Television, si è detto interessato a riportare sul piccolo schermo le vicende dei due investigatori infiltrati nella criminalità di Miami. La serie originale, aveva fra i suoi produttori storici anche Dick Wolf, storico produttore di un’altra serie poliziesca di successo come Law & Order.

Miami Vice invece, era andata in onda per ben cinque stagioni tra il 1984 e il 1989. Incentrata sui più complicati casi del dipartimento di polizia di Miami tra omicidi, traffico di droga, rapimenti, furti aveva sullo sfondo (oltre allo skyline della Ocean Drive) una Miami glamour anni 80 dove eccessi, yacht, locali e l’erotismo della vita notturna della città americana, rendevano la serie unica.

Se Vin Diesel sarà uno dei produttori esecutivi della serie reboot, a scriverla sarà Peter Macmanus, che già ha firmato per una sceneggiatura della nuova serie The Mist, tratta dall’omonima opera letteraria del maestro del terrore Stephen King, in arrivo fra poche settimane su Netflix.

Dovremo ancora attendere quindi per vedere sfrecciare il duo composto da Don Johnson e Philip Michael Thomas sulle migliori super car (tra cui una Ferrari Testa Rossa bianca), il debutto infatti sembrerebbe non prima per la stagione televisiva 2018/2019.

Io ho sparato al ragazzo ..adesso può morire.. è stata la mia pistola, quella pallottola non può tornare indietro e non c’è niente che tu possa dire, che un altro possa dire.. neanche uno psichiatra che possa cambiare questo fatto.”

 

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here