E che Miami fosse in costante crescita (e non solo per il turismo) si sapeva, ma il 2015 è stato fuori dall’ordinario: 1 milione di visitatori in più rispetto al 2014!

Il motivo non sta solo nel fatto che Miami è bella e figa ma nei risultati ottenuti dalla GMCVB (Great Miami Convention & Visitors Bureau), che he come obiettivo proprio quello di promuovere la città e tutte le sue attività! Ed è così che mentre in Italia si succedono i classici politici scansafatiche che hanno poco a cuore il bene della propria città/nazione, a Miami il GMCVB ha recentemente diffuso i dati record del 2015 per quanto riguarda il settore turistico, che ha visto un incremento del 6.4% nel numero di visitatori, raggiungendo un totale di 15.5 milioni di turisti di cui 8 milioni provenienti dal mercato interno e 7.5 milioni provenienti dal resto del mondo.

Più di un anno fa, GMCVB ha lanciato la campagna marketing locale “It’s So Miami” all’interno di una strategia che aveva il fine di generare un impatto economico rilevante estendendo il periodo di permanenza dei visitatori in città. Grazie agli sforzi di GMCVB, i pernottamenti sono in aumento. Inoltre, è stato riscontrato un incremento del 5.9% dei viaggiatori provenienti dai mercati europei e del 3% di quelli latino americani, nonostante il rafforzamento del dollaro rispetto all’euro e alle valute sud americane. Su 1 milione di nuovi visitatori, circa la metà ha visitato Miami per la prima volta. Questo incremento può essere ragionevolmente attribuito sia alla incisiva campagna marketing internazionale implementata da GMCVB, sia alla collaborazione della città con l’Aeroporto Internazionale di Miami (MIA) per attrarre un maggior numero di operatori internazionali ed aumentare i collegamenti aerei verso Miami”, afferma il Presidente e CEO di GMCVB William D. Talbert.

WINTER-PARTY3

La GMCVB prevede inoltre, grazie ad un aumento sempre crescente degli arrivi in aeroporto e all’apertura di nuove strutture alberghiere previste nei prossimi mesi, unitamente alla conclusione dei lavori di rinnovamento ed espansione del Miami Beach Convention Center, una crescita economica continua anche in futuro.

Un altro programma promosso da GMCVB che ha riscosso grande successo, è il programma “Miami Begins With Me”, un’iniziativa volta all’assistenza del cliente che, lanciata nel 2009, ha formato oltre 50.000 impiegati provenienti dalle più importanti attività commerciali e organizzazioni locali, incluso il personale dell’Aeroporto (MIA), lo staff di PortMiami e i tassisti della Miami-Dade County.

Quasi tutti i visitatori, un buon 98%, dichiara di essere decisamente soddisfatto della propria esperienza a Miami, e il 92% intende farvi ritorno in futuro.

Aggiungo io: questa è Miami, questo è turismo!

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here