Sta succedendo davvero. Così le due cantanti latine più famose di sempre confermano ai social network la loro futura esibizione all’Halftime Show del Super Bowl che si terrà a Miami il 2 Febbraio prossimo. L’energia sprigionata dalle due artiste è già nell’aria, si avverte l’entusiasmo che scalpita tra le parole rilasciate da Shakira che per lei significherà festeggiare il suo compleanno insieme a tutti i suoi fan.

«Questo è un vero sogno americano e porteremo lo spettacolo di una vita. Sono molto onorata di affrontare uno dei più grandi palcoscenici del mondo in compagnia di una collega e artista come Jennifer per rappresentare latini e latine degli Stati Uniti e di tutto il mondo». Jennifer Lopez, più romantica, corona il sogno di una bambina «Da quando ho visto Diana Ross volare via nel cielo all’Halftime Show, ho sognato di esibirmi al Super Bowl e ora è reso ancora più speciale non solo perché è il 100esimo anniversario della NFL, ma anche perché mi esibisco con una collega latina. Non vedo l’ora di mostrare cosa possiamo fare noi ragazze sul palco più grande del mondo».Per il 100esimo anniversario la NFL ha deciso che sul palco a dare spettacolo saranno due cantanti latine, lungimirante idea verrebbe da dire, in quanto proprio in questo periodo l’opinione pubblica americana è divisa in due dal mostruoso muro eretto a confine tra gli USA ed il Messico, e questo potrebbe portare a un sentimento errato verso i latini. Così ancora una volta lo sport è chiamato a unire tutti sotto una unica nazione, una unica razza, un unico cuore che batte al ritmo della più grande festa d’America. Il vice presidente marketing Pepsi, Todd Kaplan, è certo della scelta fatta: «Queste due artiste straordinarie stanno creando un nuovo precedente per quello che questo spettacolo può diventare: siamo fiduciosi che questa sarà una performance incredibile che ricorderemo nei secoli».

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO