Dopo 11 anni, a detenere il primo posto per miglior vendita ad Hammock Lake, spetta ad una splendida casa di 11.269 piedi quadrati. Acquisita da un pignoramento, la villa era sul mercato da settembre. Originariamente quotata per  9,25 milioni di dollari poi ad ottobre per 8,495 milioni di dollari, venduta infine per 7,9 milioni di dollari da Dennis Carvajal, di ONE Sotheby’s International Realty con un ultimo accordo fortunato. La tenuta offre un’ottima vista sul lago, ha complessivamente sette camere da letto e nove bagni. Dotata di piscina, jacuzzi e camino esterno, ascensore, cucina estiva,  un teatro con un angolo bar e una depandance con camera da letto soggiorno e bagno. La domanda immobiliare a Coral Gables “the City Beautiful”, così chiamata dal nome dei primi urbanisti che pianificarono la città influenzati dal City Beautiful Movement nei primi anni del ‘900, è in continua crescita grazie soprattutto alla sua posizione in un’area tranquilla nella città di Miami. Un luogo perfetto dove vivere, soprattutto per le famiglie, con le vie piene di alberi, ampi spazi verdi, edifici monumentali, belle piazze e fontane, e molteplici aree ricreative.

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteA Coral Gables hanno così tanti pavoni che vanno a ruba
Articolo successivoKey West: un jet militare F/A-18 si schianta nell’Oceano, morti i due piloti.
Roberta Fioretti
“È una Erre! Irriverente, irragionevolmente indisponente. Lei non è un fiore, ha solo spine, è un cactus verde”. È così che con autoironia si descrive Roberta Fioretti in una delle canzoni che la vedono come autrice. Laureata con lode alla magistrale di Linguistica e in Lingue e letterature straniere, iscritta alla Siae come autore, sa come sfruttare il potere delle parole. Da Prof. di lingua francese a commerciale vendite passando dal suo ultimo progetto di Tango Terapia, trasforma le idee in parole e le parole in progetti. “È sulla torre non c’è più il drago Lei l’ha mangiato”.

LASCIA UN COMMENTO