La Camera di Commercio Italiana è, in generale, un ente di estrema importanza per chi si trova a vivere all’estero. Per chi vuole fare della propria attività qualcosa di grandioso, per tutti coloro che hanno un’idea o un progetto che vogliono portare nel mondo e per cui hanno bisogno di  un punto di riferimento che troppo spesso manca, causando quelle false partenze deleterie per start-up che invece avrebbero tutte le carte in regola. Ecco perché anche per noi italiani che viviamo e lavoriamo a Miami l’inaugurazione della nuova Camera di Commercio di Miami è stato uno degli eventi più importanti e graditi a cui abbiamo avuto l’onore di partecipare come Buongiorno Miami.

L’Italy-America Chambers Of Commerce Southeast vanta la sua nuova, comodissima e strategica sede nel cuore pulsante dell’attività commerciale di Miami: Brickell. La IACCSE è il nuovo incubatore d’impresa per le start-up italiane, come all’efficientissimo staff piace definirsi. I servizi ai quali si può accedere diventando membro sono i più svariati, tutti dettagliatamente spiegati dai consulenti e dallo staff stesso e si raggruppano sotto tre macro-aree:

  • Servizi Logistici
  • Servizi Amministrativi e di Segreteria
  • Servizi Informativo – Consulenziale

Gli spazi della nuova sede sono curati nei minimi particolari, pensati per permettere ai propri membri di lavorare in totale serenità e di usufruire dei servizi e delle facilitazioni messe a disposizione con l’enorme privilegio di poter sempre contare su uno staff disponibile e qualificato. Spazi riservati per chi avesse bisogno della propria privacy, spazi condivisi per chi avesse bisogno di un desk, computer e internet. Una sala riunioni interamente ristrutturata, illuminata dal sole che questo Sunshine State regala (quasi) ogni giorno. Il tutto, coronato da una delle viste più suggestive della città, lo Skyline di Miami che cresce a vista d’occhio e che fra poco, forse, non avrà più tanto da invidiare alla compagna di costa New York! La nostra visita alla sede si è conclusa con un graditissimo (e meritato) rinfresco grazie al quale abbiamo potuto abbandonare i sensi e sentirci quei peccatori italiani di cibo che qui, spesso, ci manca essere. Vino, grana, pesce e manicaretti di ogni genere. Da parte nostra, non possiamo che augurare a questa straordinaria squadra un enorme in bocca al lupo! E per chiunque cercasse qualche notizia in più rispetto a quanto spiegato, di seguito indirizzo e link della IACCSE:

999 Brickell Avenue, St. 1002 Miami, Florida

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteFisher Island: è qui la festa!
Articolo successivoLa tempesta tropicale Alberto si avvicina alla Florida
Eleonora Gavaz
Nasco a Vienna il 23 maggio 1990. All'etá di tre anni mi trasferisco in Italia, una piccola Heidi in mezzo alle montagne. Non passa molto prima che mi renda conto di aver bisogno dello stimolo della cittá, di quel caos tutto suo per poter dar libero sfogo alla mia straordinaria, immensa passione: Scrivere. Portato a termine il Liceo Linguistico mi trasferisco a Milano per buttarmi a capofitto in quel mondo che da sempre mi ha affascinata e da cui non ho più potuto prescindere. Allo IULM di Milano comincio il corso di giornalismo e collaboro con diverse testate tra cui Sport Mediaset, Vanity Fair e Sky Cinema. Qualche anno fa ho deciso di provare a dare una svolta alla mia vita e così mi sono trasferita prima a New York e dopo a Miami dove (almeno per ora) spero di aver trovato la mia strada 😊

LASCIA UN COMMENTO