La tempesta tropicale Alberto si avvicina alla Florida

0
2343

Se fino ad ora tracciare un percorso evolutivo del passaggio della tempesta tropicale Alberto non era possibile, in queste ore le immagini satellitari mostrano segni di stabilizzazione così da poter consentire previsioni più certe.

La tempesta si è sviluppata a nord della parte occidentale dell’isola di Cuba, portando a ipotizzare che le tempeste che si sono abbattute sull’arcipelago delle Isole Keys dovrebbero iniziare a diminuire già nella giornata di oggi, fermo restando l’avviso di pericolo per la navigazione nelle acque del Golfo a largo della Florida.
Le previsioni del meteo affermano che tra domenica e lunedì potrebbero attenuarsi i fenomeni di rovesci a Sud della Florida anche se, data la forma a virgola della tempesta potrebbero prolungarsi più del previsto.
Seguendo il modello matematico Europeo, che ha un margine di errore di circa 50 miglia (dovuto dall’incerto sviluppo di questo fenomeno atmosferico) avremo con alte probabilità forti piogge nella giornata di lunedì ma qualora il modello preveda invece lo sviluppo della coda di questa Tempesta tropicale a est o ovest della penisola, Il Sud della Florida sicuramente ne subirebbe meno l’impatto, avvicinandosi invece alla costa occidentale a Tampa Bay, e prima ancora sulla costa dell’Alabama. Con questi veloci e continui mutamenti della tempesta Alberto che si sta dirigendo verso il nord del Golfo, il bel tempo potrebbe già tornare entro il fine settimana prossimo.

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO