Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, afferma una delle frasi più celebri dei nostri tempi.
Chissà se anche in casa Beckham funziona così… Quello che sappiamo, per ora, è che la coppia fashion per eccellenza sembra di nuovo in crisi a causa degli impegni di lavoro di David, impegni che lo hanno portato proprio nella caliente contea di Miami! Se sui social l’ex Spice Girl giura di non vedere l’ora “di passare molto tempo a Miami”, nella realtà la bella Vic non ha affatto gradito la decisione del marito di formare la nuova squadra della MLS oltreoceano lasciandola nella ben più fredda Londra ad occuparsi della prole.

Rockwell Nightclub, Miami.

Una fonte del Sun, infatti, avrebbe rivelato che la dolce Victoria “sta ribollendo ed è sconvolta e furibonda perchè il dover passare così tanto tempo lontano dalla famiglia metterà le cose a dura prova”. Frase d’effetto o monito a cui il bel David dovrà rispondere? Non è la prima volta che l’ex calciatore segue la carriera lontano da casa, era già successo in passato quando Beckham decise di lasciare il Manchester United per passare al Real Madrid, con tanto di (presunta) scappatella con l’ex assistente personale Rebecca Loos. Se è vero quel che si dice che “il lupo perde il pelo ma non il vizio“, allora Victoria non sarà affatto contenta di sapere la facilità con cui il suo bello si sta già ambientando a Miami. Dopo essere stato beccato dai paparazzi a puntare un’affascinante brunetta fuori dal Dave Grumman Restaurant Komodo infatti, Beckham sembra aver fatto le ore piccole nel discusso nightclub “Rockwell“, molto apprezzato anche da P. Daddy e Usain Bolt.

Cara Vic, dovresti ascoltare tutte le tue fan e portare anche i tuoi impegni di lavoro a Miami, dicono che comunque sia, si viva molto bene!

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteAncora una serata negativa per gli Heat che cadono sotto i colpi di Smith e Drummond perdendo 111-103
Articolo successivoQuarta sconfitta consecutiva per gli Heat che perdono 111-109 contro i Magic
Eleonora Gavaz
Nasco a Vienna il 23 maggio 1990. All'etá di tre anni mi trasferisco in Italia, una piccola Heidi in mezzo alle montagne. Non passa molto prima che mi renda conto di aver bisogno dello stimolo della cittá, di quel caos tutto suo per poter dar libero sfogo alla mia straordinaria, immensa passione: Scrivere. Portato a termine il Liceo Linguistico mi trasferisco a Milano per buttarmi a capofitto in quel mondo che da sempre mi ha affascinata e da cui non ho più potuto prescindere. Allo IULM di Milano comincio il corso di giornalismo e collaboro con diverse testate tra cui Sport Mediaset, Vanity Fair e Sky Cinema. Qualche anno fa ho deciso di provare a dare una svolta alla mia vita e così mi sono trasferita prima a New York e dopo a Miami dove (almeno per ora) spero di aver trovato la mia strada 😊

LASCIA UN COMMENTO