Lo scorso 6 novembre, nell’accogliente cornice del Lowe art Museum, situato all’interno della University of Miami a Coral Gables, si è tenuto un concerto in memoria di Giovanni Francesco Accolla, recentemente scomparso a Miami. La vita ci fa riflettere, se si considera il fatto che questa serata era stata organizzata da Giovanni Francesco in persona, che da appassionato di Jazz, era rimasto entusiasta delle capacità artistiche del giovane sassofonista Francesco Cafisio ed aveva preannunciato l’evento con un post su facebook pochi giorni prima di morire. Alla serata hanno partecipato, tra gli altri, il console generale italiano Cristiano Musillo, professori provenienti dall’Italia, studenti ma soprattutto tanti amici che hanno voluto salutare  Giovanni Francesco. Sulle note di My way è stato proiettato un video con tante foto divertenti di Giovanni Francesco intervallate da frasi composte dai suoi studenti e frammenti della sua vita, quella che recita ¨I’ll forgive your Italian pronunciation if you forgive my English pronunciation¨ riassume tutto l’amore che riversava nell’insegnamento della lingua e letteratura italiana. Francesco Cafisio al sax  e Glenn Zaleski al pianoforte hanno poi allietato il pubblico con della piacevolissima musica jazz. Una serata allegra per ricordare un amico che ci ha lasciato troppo presto.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO