Mercoledì notte pieno di azioni superbe e grinta per i ragazzi di coach Spoelstra. Kelly Olynyk è stato sicuramente uno dei protagonisti della partita, dimostrando di saper analizzare il gioco ed agire di conseguenza, coordinando il gioco del resto della squadra.

Goran Dragic

“Kelly è un giocatore molto intelligente” queste le parole del compagno Goran Dragic, giocatore che nel match contro i Pistons ha avuto una eccellente prestazione con i suoi 24 punti e 13 assist. Con Dragic e Olynyk (25 punti e 13 rimbalzi), a insistere sul tabellone avversario , ci sono stati Richardson con i suoi 22 punti e il 51%, James Johnson con 16, Wayne Ellington 12 e Hassan Whiteside con 10. Detroit, senza Andre Drummond, non molla con i 19 punti di Tobias Harris e i 17 di Reggie Bullock, ma non basta e, nonostante la chiusura del primo quarto in vantaggio, alla fine chiude la gara con 111-104 in favore dei padroni di casa.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO