Una carriera pieni di successi e di soddisfazioni professionali, si potrebbe riassumere così il percorso di vita del Dottor Wertheim. Vista da fuori la vita del Signor Herbert sembra sia stata tutta in discesa, agevolata dal suo genio che gli ha permesso di conseguire una prima laurea in Ingegneria ottica e una seconda in Ingegneria elettrica e informatica. Herbert Wertheim nasce a Filadelfia da genitori tedeschi scampati dai nazisti. E’ ancora bambino quando la sua famiglia si trasferisce a Hollywood, in Florida, per aprire una panetteria. Herbert è un ragazzo diverso dagli altri, Herbert è dislessico e spesso salta la scuola mandando su tutte le furie il padre costringendolo, a volte, a scappare di casa. A 17 anni serve la patria arruolandosi in marina, dove comincia a studiare Fisica e Chimica per occuparsi di Ingegneria navale. Finita l’esperienza in marina, la sua carriera lavorativa inizia presso una clinica di Coral Gabels specializzata in neurologia visiva, per poi proseguire con una prima cattedra in ottica fisiologica e optometria presso il Bascom Palmer Eye Insitute e una seconda cattedra come docente di Fisica all’università di Miami. Nonché Direttore del Computer Center della University of Tennessee Medical School e anche stato uno dei primi ingegneri presenti nel programma della Nasa di Cape Canaveral. Nel ’71 Wertheim fonda la Brain Power Incorporated, società che oggi produce più di 4000 prodotti per oculisti e laboratori ottici, conquistando il mercato globale e diventando il più grande produttore al mondo di strumenti oftalmici. Il dottor Wertheim, insignito della Horatio Alger nel 2011, la più grande onorificenza tra illustri d’America, aiuta la comunità di Miami grazie alla sua fondazione “Fondazione della famiglia Dr. Herbert e Nicole Wertheim”, che sovvenziona con i propri soldi numerose attività per sviluppare e aiutare chi è rimasto in dietro. Numerose sono le donazioni effettuate per svariate decine di milioni di dollari a cui va ad aggiungersi la donazione di oggi, 10 milioni di dollari per la Florida International University, dove dal 1988 al 2001 ha ricoperto la carica di presidente e membro del CdA. Persone come Herbert dovrebbero essere prese come insegnamento di vita. Una persona che restituisce generosamente alla comunità di Miami il genio avuto in dono.

 

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO