Notti Magiche inseguendo un gol, questa la musica d’apertura della festa di noi italiani di Miami. Ieri sera Miami si è dipinta magnificamente del nostro tricolore, il Miami City Hall ha vissuto inseme ai presenti una notte davvero magica, davvero unica. Una grande festa in cui si respirava “l’aria di casa mia”, si potevano gustare i ricordi del nostro bel paese accompagnandoli col vino raccolto dalle nostre vigne, tutto questo proposto con l’estro e la fantasia che ci rende unici nel mondo. Stupendo vedere negli occhi di persone appena conosciute quella gioia di conoscere un altro pezzo di Italia che vive il suo personale sogno americano, desiderosi di ascoltarsi reciprocamente e di condividere la gioia di poter vivere tutti insieme la città che di più al mondo esprime quell’immagine del giardino dell’Eden che ci hanno tramandato i nostri genitori. Le grida dei bambini che giocavano inseme spensierati, facevano balzare i ricordi d’infanzia in Italia e i grandi che con semplicità cercavano di stabilire nuovi contatti e nuove sinergie, tutti accomunati dallo stesso grande cuore italiano, hanno aggiunto quel tocco italico unico alla serata. Questo è il vero stile italiano, la semplicità che crea, con passione e amore, quella qualità inarrivabile espressa in modo variegato, mai banale, capace di affascinare, di sedurre e di conquistare chiunque. Tra i numerosi presenti si potevano ammirare due ex Carabinieri, la cui divisa emozionava e faceva sentire il profumo delle nostre istituzioni di quella Repubblica nata tra i mille sogni dei nostri padri fondatori. Importantissima la presenza del Console Cristiano Musillo, autore di un’aria nuova, un’aria che dà legalità serena, che con semplicità e simpatia accoglieva gli omaggi dei presenti tutti. Ancora oggi rivivo la gioia e la commozione della fortuna di essere italiano, orgoglioso della stupenda comunità creatasi qui a Miami e delle stupende persone che ho potuto incontrare e raccontare oggi in questo articolo. Grazie Italia mia.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO