Miami Beach: lavori stradali causano oltre all’interruzione dell’acqua anche alcune voragini

0
495

Crolla una parte della 74th Street e Carlyele Avenue a seguito di alcuni lavori di manutenzione ad una tubatura interrata. Molte le squadre al lavoro da stanotte per riparare la tubazione che ha causato una massiccia interruzione idrica nel quartiere, costringendo molti residenti a uscire dalle loro case. Il collasso da parte della tubazione, ha causato il cedimento del manto stradale, allagando di fatto il cratere formatosi. L’assenza d’acqua ha causato non pochi disagi nel quartiere attorno alla 74th Street tanto da far ordinare alle autorità di Miami beach, lo sgombero momentaneo di alcune abitazioni. Nonostante ad ora l’emergenza sembri rientrata, ai cittadini rientrati nelle loro abitazioni è stato chiesto di sterilizzare l’acqua prima di utilizzarla per scopi alimentari, alcuni hanno usato le loro scorte per le emergenze da Uragano.

I lavori alla tubazione,oltre a far chiudere molte strade attorno al crollo, hanno coinvolto alcuni equipaggi di addetti ai lavori pubblici per chiudere più valvole dell’acqua, senza creare disagi alle arterie principali dell’Isola di Miami Beach. Le Autorità locali hanno dichiarato alla stampa che non hanno posto una data e un’orario di fine emergenza, proprio per la mole e l’intensità del lavoro che richiede un lavoro del genere. Le Autorità hanno dichiarato che il danno ha coinvolto una tubazione della rete da circa 33 cm di diametro, che aveva già subito alcuni danni. L’acqua che veniva distribuita nelle case fin’ora, serviva per alimentazione e per i bagni. La promessa è quella di sostituire l’intera tubazione, piano che rientrava già nel più ampio progetto di ammodernamento delle condutture idriche che coinvolge Miami Beach da anni ormai.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO