Miami Fc e New York Cosmos si annullano: 3-3

0
1075

MIAMI FC: Vega, Freeman, Bernstein, Trafford, Smith, Lahoud, Ryan (37’st Lambrughi), Farfan (24’st Palmer), Chavez, Martinez (48’st Rezende), Stefano. A disp.: Herman, Borrajo, Michel, Ruthven. All.: Nesta
NEW YORK COSMOS: Zobeck, Mulligan, Richter, Mendes, Jakovic, Ayoze (31’st Ochieng), Szetela, Flores, Calvillo (34’st Guerra) Marquez, Bardic (28’pt Vranjican). A disp.: Maurer, Arango, Barnes, Menjivar. All.: Savarese
RETI: 10’pt Bardic, 44’pt, 18’st e 45’st Chavez, 36’st Vranjican, 47’st Marquez
NOTE: Ammoniti Lahoud (39’pt), Freeman (41’pt), Mendez (8’st), Richter (22’st)
Prima mezza battuta d’arresto nella stagione autunnale per il Miami Fc di Alessandro Nesta. Dopo cinque vittorie di fila arriva il pari, in una gara scoppiettante, con i New York Cosmos al Riccardo Silva Stadium.
Partenza in salita per la squadra di casa che dopo dieci minuti passa in vantaggio con Bledi Bardic, servito sottoporta da un cross di Jakovic sulla linea di fondo. Immediata la risposta del Miami. Ci provano Stefano e Freeman ma Zobeck si fa trovare pronto. Al 34’ sfila vicino al palo una conclusione di Vranjcan (subentrato per infortunio all’autore del gol). Prima della fine del tempo arriva il pari locale: calcio di punizione di Bernstein, irrompe Chavez e inizia così la serata speciale dell’attaccante di chiare origini latine.
Spettacolo anche nel secondo tempo: dopo due minuti l’arbitro annulla una rete su colpo di testa di Vranjcan per fallo su Trafford. E’ però il Miami a passare: al 18’ Zobeck salva sulla conclusione di Stefano ma sulla ribattuta è ancora Chavez che mette dentro. New York non di disunisce, rischia su una conclusione di Lahoud ma impatta a nove monuti dalla fine quando Javi Marquez imbecca Vranjcan che di destro a incrociare mette sotto l’incrocio. Finita qui? Neanche a dirlo. Nell’ultimo giro di orologio Chavez fa tutto da solo e dalla destra completa la sua tripletta personale. C’è solo il tempo di recupero e New York dimostra tutta la sua grinta: al secondo minuto di overtime Marquez si infila fra i centrali locale e infila il pareggio sul palo lontano. Rinviata invece la gara inizialmente in programma sabato (9 settembre) a San Francisco contro i Deltas per l’arrivo in Florida dell’uragano Irma che ha bloccato tutti gli spostamenti aerei. (Foto da MiamiFC.com)

Di seguito, come sempre, la sintesi della partita:

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here