Che i Miami Open fossero una delle competizioni di tennis più seguite è abbastanza pacifico… Ma a quanto pare l’interesse non si limita solo al genere umano ma anche a quello animale! Tanto che un’iguana di almeno 1 metro di lunghezza fa capolino proprio in uno dei campi principali… Non accontentandosi di fare da spettatore, addirittura si è messa ad attraversare più volte il campo, interrompendo per diversi minuti il gioco mettendo anche non poco in difficolta tutta l’organizzazione.
Il pubblico però ha gradito lo spettacolo incluso nel prezzo del biglietto. E Haas non perde l’occasione di farcisi anche un bel selfie!
Cose del genere succedono solo a Miami!

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteSei un host Airbnb di Miami-Dade? Rischi la frode fiscale!
Articolo successivoAddio a Tomas Milian: lutto da Roma a Miami
Giurista d’impresa ed esperto in diritto internazionale ha lavorato per 4 anni a Bruxelles, prima in uno studio di consulenza inglese e poi al Parlamento Europeo, partecipando nel tempo alle Commissioni INTA (Commercio Internazionale), REGI (Sviluppo Regionale), TRAN (Trasporto e Turismo) e ENVI (Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare). Per la Commissione INTA ha seguito in particolar modo i dossier Made in e il TTIP (Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti tra Europa e USA). Oltre alla conoscenza approfondita del diritto d’impresa è stato nel passato anche general manager e CEO di aziende.

LASCIA UN COMMENTO