Quarto tempo spettacolare e decisivo per Miami che torna a vincere di nuovo contro i Magic, dopo le ultime quattro gare finite a favore della squadra di Orlando.

James Johnson (16) and Josh Richardson (0) (AP Photo/Joel Auerbach)

Josh Richardson è il protagonista indiscusso di questo colpo di coda: 14 dei suoi 20 punti sono stati realizzati proprio nell’ultimo periodo, insieme ai 4 di Ellington (per lui 4 nell’ultimo quarto e 18 totali). A contribuire a questa vittoria fondamentale in questo momento, sono sicuramente anche le prestazioni di Tyler Johnson (17 punti), Kelly Olynyk (15 punti), Dragic (14 punti) e persino Hassan Whiteside che, dopo 11 assenze, ha aggiunto 7 punti importanti al punteggio finale. Complice della buona giocata degli Heat è stata anche la mancanza per infortuni di 3 giocatori dei Magic, infatti coach Vogel si è trovato a dover giocare senza Nikola Vucevic, Terrence Ross e Aaron Gordon.

Adesso la squadra di Miami si trova ad affrontare, con un morale decisamente alto, la prossima gara, che la vedrà impegnata con i Nets sabato sera all’American Airlines Arena.

 

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO