Ha aperto i battenti il 6 dicembre DesignMiami/, dove i migliori galleristi di tutto il mondo espongono le loro collezioni: dai mobili ai gioielli, vetri, ceramiche, tappeti….. i migliori esemplari sono stati raccolti in un unico luogo per la gioia di collezionisti, architetti, designer, critici e semplici curiosi.

Patrizia Tenti durante l’incontro con Buongiornomiami

A Miami, tra le decine di galleristi, due sono italianissime, e donne: Patrizia Tenti ed Antonella Villanova sono il volto tutto italiano del Design Miami/ 2017. Abbiamo incontrato Patrizia Tenti di nel suo salotto, dove ha allestito in modo sottile e raffinato una city-jungle subtropicale, mixando sapientemente accenti pop, minimalismo zen e il tocco gitano della sua allure personale.

L’Architetto Tenti si è detta profondamente orgogliosa di farsi portavoce della cultura e dell’alto senso estetico per cui l’Italia è famosa nel mondo. “Il pubblico americano è entusiasta per natura verso tutto quello che è iconico nel modo del design, e un po’ diffidente verso il nuovo o lo sconosciuto” – ci ha raccontato accogliendoci nel suo spazio- “La sfida è riuscire a toccare le giuste corde per conquistare la loro fiducia.”

A differenza degli italiani e degli europei in genere, tuttavia, gli americani sono molto più spontanei, sicuramente più ricettivi” – Ha proseguito.

Jungle, zen e arte materica nei pezzi unici di grande impatto evocativo

La sua galleria, Erastudio Apartment Gallery, è al quinto anno di Design Miami, e Partizia Tenti si è detta molto soddisfatta dei risultati finora ottenuti, e dei risvolti positivi che ha lavorare col mercato americano. Dopo aver esposto a New York, San Francisco e Basilea, il suo desiderio più grande è quello di aprire una galleria negli Stati Uniti.  Antonella Villanova è circondata dalle teche espositive in cui fanno mostra di sé i gioielli di design della sua galleria di Firenze.

Alcuni dei gioielli di design esposti da Antonella Villanova

Ci racconta che “Gli stranieri amano profondamente il design italiano, e non disdegnano quello delle arti applicate, siano esse vetri, ceramica, tessile, gioielli. Per questo Design Miami è un’occasione speciale, perché il mercato del gioiello artistico e di design è molto più diffuso qui che in ogni altro luogo”.

Malgrado la globalizzazione, le tecnologie di ultima generazione, la produzione seriale a scapito della qualità, il senso estetico e la raffinatezza culturale sono quello che contraddistingue l’Italia, rendendola inarrivabile.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO