Per tutti gli statunitensi la festa di Ognissanti è Halloween, un’occasione per grandi e piccini di festeggiare e scherzare sull’ineluttabilità della morte e sulle paure dell’uomo. A Miami, dove convergono molteplici retaggi culturali, la tradizione della commemorazione dei defunti si tinge dei colori e dei suoni della tradizione messicana del Dìa de Muertos.

Il caratteristico altare, detto Ofrenda, preparato per onorare i defunti – foto: ABC News

Il Museo di Storia di Miami, l’History Miami Museum, in collaborazione con l’Istituto di Cultura Messicana, il Segretariato per gli affari esteri del Messico e altri partner del paese centroamericano, ha voluto rendere omaggio alla tradizione messicana, molto presente in città, organizzando un evento, ad ingresso gratuito, dove i partecipanti vengono coinvolti nell’atmosfera di festa tipica di questa ricorrenza. Dalle 6 del pomeriggio dell’1 novembre sarà possibile unirsi ai vivaci festeggiamenti in programma presso il museo. Si potranno dipingere (e mangiare) i tradizionali teschi di zucchero gustando bevande e cibi tipici di questa festa come il Pan de Muertos e apprezzare l’altare (ofrenda) vestito a festa che l’ Instituto Cultural de Mexico ha creato per l’occasione. Il pittore messicano, Jorge Domínguez Cruz, eseguirà dipinti sul posto creando opere ispirate dai temi e dalle immagini del Día de Muertos. Oltre a questo, l’organizzazione culturale Ameyal offrirà uno spettacolo in cui, attraverso la musica e la danza, verrà raccontata la storia di questa celebrazione secolare.

Logo History Miami

Un evento ad ingresso gratuito, per cui è possibile prenotare all’ indirizzo https://492.blackbaudhosting.com/492/Dia-de-Muertos-Celebration-01Nov2017, per vivere un’esperienza insolita ed arricchire il proprio bagaglio culturale.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO