Muore sbalzato da un SUV che corre in cerchio

0
151
Stotesbury Way, Wellington Fla.

Wellington. Un SUV che correva in cerchio nella rotonda alla fine di una strada chiusa in un quartiere residenziale ha portato alla morte di un uomo e al ferimento di un ragazzo.

Lo scorso martedì notte a Wellington un SUV di marca Jeep, con a bordo 10 persone, stava correndo in cerchio alla fine di una strada chiusa quando, per cause ancora da chiarire si è ribaltato, scagliando sull’asfalto un uomo di 21 anni e un ragazzo di 15.

Le Forze dell’Ordine di Palm Beach, in un comunicato stampa, hanno diffuso la notizia che Troy Carrabis (21) è morto poco dopo il ricovero in ospedale a causa dei traumi subiti, mentre un ragazzo di 15 anni è stato ricoverato in prognosi riservata sempre in seguito all’incidente.

Gli agenti hanno aggiunto che gli altri occupanti del veicolo si sono dati alla fuga subito dopo l’incidente. Uno dei passeggeri è stato arrestato nelle vicinanze da una volante, mentre la ricerca degli altri è ancora in corso.
L’autista del veicolo non è ancora stato identificato.

Troy Carrabis (21)

Troy Carrabis, stando alle prime ricostruzioni, durante la corsa si era sporto dal finestrino.

Il padre, Bryce Carrabis, lo ricorda come un ragazzo che amava la vita e con una grande passione per la pallacanestro.

La famiglia sta ora cercando di raccogliere fondi per pagare il funerale di Troy, che avrà luogo questa domenica.
Chi volesse donare può farlo a questo link.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO