Il grande maestro italo-americano, nato a Miami, Fabiano Caruana sfiderà il norvegese Magnus Carlsen in un match valido per il titolo di campione del mondo di scacchi. Caruana, 26 anni, tesserato per gli Stati Uniti, ha maturato il diritto a disputare l’incontro vincendo davanti ad altri sette giocatori il Torneo dei Candidati (l’equivalente di una semifinale)
terminato oggi a Berlino.
Fabiano, nato a Miami da padre italo-americano e madre italiana, ha la doppia cittadinanza. Giocatore professionista dall’adolescenza, ha rappresentato l’Italia fino al 2015, quando ha deciso di cambiare federazione. E’ comunque la prima volta che uno scacchista di nazionalità italiana raggiunge questo traguardo.

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedenteLa Miami Music Week è una delle più grandi feste al mondo
Articolo successivoMiami Open, Venus Williams ai quarti. Fra i maschi perde anche Cilic
Enrico Pace
Enrico Pace, giornalista professionista. Nato a Taranto (nel 1974 per quanto conti), vissuto a Buenos Aires, Firenze e Lucca, dove ora risiede. Direttore dei quotidiani on line del gruppo ‘In Diretta’ e di Dilettanti Toscana ha scritto due libri: ‘Tutti i toscani mondiali’ per l’editore Del Bucchia di Viareggio e ‘Sulle strade dei mondiali di ciclismo’ per l’editrice GoWare. Ha lavorato per il Consiglio di Europa per i progetti di integrazione Mars e Mediane. Ama leggere, viaggiare, stare in buona compagnia, scrivere. Fra i difetti nazional-popolari c’è la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ovviamente sdraiato su un divano o seduto su una poltrona. Con effetti collaterali annessi.

LASCIA UN COMMENTO