Un uomo in Florida è stato arrestato per aver rapito e violentato una donna che stava recandosi al lavoro in ospedale a Weston.

L’ufficio dello Sceriffo della contea di Broward ha comunicato di aver arrestato Joel Cossio, 31 anni, per rapimento, violenza sessuale e furto d’auto, a 150 chilometri dalla Cleveland Clinic dove è avvenuto il rapimento.

La Cleveland Clinic, dove è avvenuto il rapimento

Sabato mattina alle 7.30 la donna aveva appena parcheggiato al Weston campus della Cleveland Clinic e stava per cominciare il suo turno, quando Joel Cossio l’ha placcata alle spalle come in una partita di rugby, e l’ha caricata a forza sul SUV di lei per poi allontanarsi dalla scena.

 

Dopo averne abusato sessualmente, l’uomo l’ha abbandonata nel parcheggio del Target store all’interno del centro commerciale Sawgrass Mills di Sunrise. Da qui la donna ha potuto contattare il 911, ma Cossio si era ormai dileguato.

Cossio alla guida del SUV rubato

Joel Cossio è stato arrestato a Punta Gorda, nella contea di Charlotte, a 2 ore di macchina dal luogo del rapimento, ancora alla guida del SUV della vittima.
L’uomo soffre di disturbi psichici e, proprio quel mattino, era scappato di casa in seguito a un diverbio in famiglia sulla terapia e i medicinali che non voleva assumere.

Il fatto ha gettato ulteriore sconforto sul personale sanitario locale, già provato da mesi di lotta al Covid e dai molti sacrifici personali affrontati per contenere l’epidemia.

Al momento, Cossio è detenuto nel carcere della contea di Charlotte, in attesa di un suo spostamento verso quello di Broward.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here